Pubblicato da: Pedro | aprile 6, 2009

Prevedere i terremoti

Un ricercatore aveva previsto il terremoto grazie alla correlazione tra la presenza del gas radon con le scosse telluriche. Se questo fosse vero e verificabile, sarebbe davvero un bel passo avanti per la sicurezza delle nostre città.

Detto questo, non mi sento di colpevolizzare nessuno di quelli che hanno ignorato l’allarme, credo la denuncia per procurato allarme sia in questo caso legittima.

Anche ammettendo di voler credere a questi dati, le autorità cosa avrebbero dovuto fare? Evacuare un’intera regione? E per quanto tempo? Chiaramente una via non percorribile, o comunque con dei rischi altissimi dal punto di vista economico e politico.


Responses

  1. Forse avrebbero semplicemente potuto far rispettare le norme nella costruzione degli edifici, così non ci sarebbe stato bisogno di evacuare nessuno. In Giappone fronteggiano situazioni ben peggiori con un paio di feriti al massimo, restando tutti negli edifici in cui si trovano.

  2. Be, il tale aveva previsto una scossa a Sulmona una settimana prima.
    Sempre che fosse possibile, sarebbe stata evacuata Sulmona, portando la gente a L’Aquila.
    E quella gente sarebbe morta sotto il terremoto…


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: