Pubblicato da: Pedro | gennaio 18, 2008

Frontiera della microscopia elettronica

Oggi sono stato ad una presentazione di una nuova serie di microscopi elettronici a scansione Zeiss. Chiamarlo semplicemente microscopio è molto riduttivo dato che l’oggetto in questione può erodere, depositare, manipolare senza mai perdere d’occhio il campione.

Oltre a molti dettagli tecnologici riguardanti detector e focalizzazione di fasci elettronici e ionici medianti lenti elettromagnetiche, ci sono state mostrate delle immagini SEM straordinarie.

Purtroppo non ho una copia delle immagini (alcune sono visibili qui) ma vi posso assicurare che era possibile vedere la zona svuotata di una giunzione shotcky, la sottile deposizione di nitruro nella realizzazione del plug di contatto, e molti altri dettagli realmente impressionanti. Se passate in appa vi faccio vedere le brochure.

Nessuno si è scandalizzato quando il commerciale Zeiss ha accennato il prezzo della strumentazione completa (veramente full inclusive). 800k€.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: