Pubblicato da: Pedro | settembre 7, 2007

GPL v0

Verrà il giorno in cui Io, illuminato dalla benedetta luce della chiesa di Emacs, deviderò di instradarmi (hop by hop) verso la retta via.

Allora, improvvisamente, mi accorgerò di come, il mio luccicante Sony Vaio colmo di ridondante software sia inutile alla comunità. Solo allora prenderò la decisione di liquidare il tutto per l’acquisto di un paio di caprette bionde dell’Adamello. Con questo rinnovato patrimonio potrò unirmi alla chiesa di Emacs e contribuire alla nuova, definitava licenza software, la GPL versione 0.0.

Questa licenza, nella sua più semplice formulazione, prevede che ogni software per essere puro non debba mai essere compilato e nemmeno interpretato ma soltanto ammirato nella sua più intima bellezza e purezza.

Richard Mattew Stallman veglierà sempre su di voi e grazie a Lui troverete sempre la retta via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: