Pubblicato da: Pedro | marzo 13, 2007

Yogurt

Dopo mille tentativi durante i quali inquietanti presenze aleggiavano nel mio frigo, sono riuscito a fare lo yogurt fatto in casa.
Per riuscire nell’opera, mi sono anche dovuto comprare una “yogurtiera”, che non è altro che un riscaldatore per mantenere il latte in temperatura durante la fermentazione. I precedenti tentativi, che sono stati fatti utilizzando come riscaldatore il microonde e il server (si, il mio server) non sono andati bene.
Consiglio a tutti di partire da uno yogurt di qualità bianco intero, diffidanto dai fermenti che si vendono in farmacia che a me hanno fatto fare del formaggio…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: