Pubblicato da: Pedro | gennaio 28, 2007

Meglio solitoni che male accompagnati


Serata spesa a trovare il bandolo della matassa di comunicazioni ottiche. Affascinante introduzione al mondo dei solitoni e alle equazioni non lineare. Questi simpatici modi di propagazione degli impulsi luminosi sono molto utili nei sistemi di comunicazione. Un impulso a forma di secante iperbolica che ha la mitica capacità di compensare gli effetti di dispersione grazie agli effetti non lineari. Per approfondire http://www.ma.hw.ac.uk/solitons/


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: