Pubblicato da: Pedro | settembre 7, 2006

Sogni di rock and roll

Riascoltando un vecchio album del caro Liga, mi tornano in mente le serate prima dei miei diciotto.

Con un velo di tristezza penso alla spensieratezza, alle amicizie che sembravano per sempre e l’emozione delle prime volte. Questa sera mi ha preso la tristezza, l’inesorabilità degli avvenimenti, la laurea e la maturità che arriva piano piano a rubarti la giovinezza.

Ho 23 anni ed è ora di rendersi conto che non sono più un ragazzo. E’ tristissimo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: